Stampa questa pagina

Tienimi d'occhio! Diario sezione M3 dal 26 al 30 novembre 2012



Pronti e più carichi che mai inizia una nuova settimana tutti insieme!
Le temperature si sono decisamente abbassate e ce ne siamo accorti anche dall’abbigliamento dei nostri piccoli: sciarpa e cappello quasi per tutti!!
Le nostre attività settimanali sono iniziate dando vita ad un’impronta della mano colorata sul quaderno operativo: un ottimo identificativo per ognuno di loro. Abbiamo inoltre spiegato ai bambini che, grazie al nostro corpo, possiamo compiere tante azioni e molteplici movimenti come saltare e fare grossi balzi con una palla. Sulle note della canzoncina “Jump” ci siamo divertiti ad inventare nuovi giochi e abbiamo ballato allegramente. Questa settimana ci siamo dedicati assiduamente alle prove della recita natalizia e abbiamo imparato gli ultimi versi della poesia “Natale”. Per il laboratorio “Pronti, cuochi…via” siamo stati in cucina in intersezione con la sezione Primavera; abbiamo realizzato una simpatica “Pera Porcospino” con i frutti autunnali: ci siamo divertiti a tagliare le pere ed infilzare gli acini d’uva sugli stuzzicadenti per creare gli aculei. Martedì è arrivata puntuale zia Adele con la sua ora di religione ci ha raccontato di Maria, la Madonnina, per iniziare a prepararci al Santo Natale. Appuntamento immancabile con la lingua inglese; abbiamo imparato a nominare e ricordare le parti del corpo e, a tal proposito, abbiamo completato una scheda sul quaderno operativo “Tea Time”. Gioia ed entusiasmo con l’arrivo di zio Emanuele con cui abbiamo eseguito giochi motori con i palloni. È ovviamente venuto a trovarci, in sezione, il nostro amico Pittosauro e, grazie al suo aiuto, abbiamo potuto ripassare la sua sagoma su un foglio con la matita e colorarlo a nostra scelta. Il piccolo Pittosauro è diventato il compagno personale di ogni bambino. Anche questa settimana non potevamo non dedicarci al nostro progetto “TessiAmo la Fantasia” e abbiamo ricoperto di pezzetti di stoffa i vestitini invernali di un maschietto (per i bambini) e di una femminuccia (per le bambine). Poiché stiamo trattando l’argomento “Corpo” l’integrazione è avvenuta con la videoproiezione del dvd di Pinocchio che, da burattino con il naso di legno e il cuore di stagno, diventa un bambino in carne ed ossa proprio come noi!!!
I.M.V.{jcomments on}