• Idee per l'insegnamento
    Idee per l'insegnamento

    Un team di professionisti per iniziare il loro percorso formativo.

  • Coloriamo l'infanzia
    Coloriamo l'infanzia

    Una struttura immersa nel verde in cui si fondono gioco e apprendimento.

  • Imparare Giocando
    Imparare Giocando

    Il gioco è la prima reale attività di formazione del bambino.

Attività Didattiche

Sei qui:

Tienimi d'occhio! Diario della sez. M5 dal 18 al 22 febbraio 2013

altalt

Siamo dimezzati! Tutti ammalati! Forza bambini, vi stiamo aspettando! Rimettetevi presto!
... per questo motivo abbiamo ridimensionato un po’ le attività del planning di questa settimana, dando maggiore spazio ai laboratori e al recupero delle schede lasciate in sospeso per le assenze. Lunedì, per il laboratorio di lingua francese con la maestra Angela: ripetizione dei numeri da 0 a 5 e completamento degli stessi fino al numero 10; poi, siamo passati al laboratorio di "Artelandia" in "TessiAmo la fantasia" (itinerario didattico annuale) e, facendo intersezione lilla-arancio, abbiamo realizzato i numeri da 0 a 9 con bristol colorati e stoffa di vario genere e fattura. Realizzati fronte-retro e appesi nelle sezioni da poter visionare all'occorrenza. Per il laboratorio "Filosofando" ci siamo divertiti un mondo ad inventare una favola con principi e principesse e ad utilizzare lo stand di abiti e costumi da scena per i travestimenti; ogni bambino autonomamente ha scelto l’abito o l’accessorio per le varie interpretazioni. Attori nati… anche nell’improvvisazione! Martedì, in potenziamento pregrafismo e e prescrittura abbiamo presentato la consonante “ L” con annessa parolina nei quattro caratteri. Per l’inglese ministeriale due schede sul testo di riferimento “ good morning, sun” e “ good night, moon”. Mercoledì, laboratorio "Pronti, cuochi…via!" Abbiamo vissuto un’esperienza culinaria davvero particolare, perché ci siamo preparati il secondo a pranzo per quel giorno, preparando le uova sode ripiene, un piatto salutare e gustoso, un nuovo modo di gustarle, non solo fritte con la frittata. Un racconto iniziale sull’importanza delle uova nell’alimentazione (senza esagerare, ovviamente) ha suscitato grande interesse ed entusiasmo nei bambini, che hanno utilizzato i seguenti ingredienti: oltre alle uova già bollite, ricotta, sale, olio e basilico tritato. I bambini hanno sbriciolato il tuorlo e amalgamato con gli altri ingredienti sopra citati, riposizionando il ripieno nel sito d’origine. Portate a compimento e recuperate alcune schede operative sul testo Mirò 5, considerando l’alto numero degli assenti. Per il laboratorio motorio con Emanuele, ci siamo esercitarci a seguire una linea retta segnata sul pavimento con dello scotch a piedi nudi. Giovedì abbiamo moltiplicato il nostro impegno con un’altra attività culinaria e la preparazione di un altro secondo da gustare tutti insieme, e cioè le polpette di verdura; preparati i bambini, come sempre, con una storia inerente all’attività in questione “La polpetta che manda via la pancetta “, entusiasti e pronti (come dei veri cuochi!), siamo stati in cucina e, con il nostro fantastico kit culinario, ci siamo dedicati al fare tra bietola cotta, bietola cruda, latte, pangrattato, parmigiano reggiano e un pizzico di sale. L’impegno è stato lodevole ma… come dicono i bambini: “la verdura è verde!!!!!!!!!” Però buone! Per il laboratorio di religione con la maestra Adele, l’argomento è stato: “ Gesù cerca anche me” e “ Gesù ci insegna a pregare” con gli obiettivi di percepire Gesù come amico vicino alla propria vita e approfondire la conoscenza della preghiera insegnata da Gesù (tecniche utilizzate: collage, digito pittura, pregrafismo). Visionato anche un dvd gentilmente concesso dalla nostra cara amica Aurora Cap.di Bugs bunny. Venerdì ci siamo dedicati al progetto-concorso FAI (fondo ambientale italiano) con tema “ La nostra scuola” e per il quale abbiamo fatto attività grafica, interviste, registrato emozioni e ricordi di ogni bambino in riferimento a uno spazio di Paidéia in particolare, cioè il nido. Abbiamo fatto visita ai piccoli e rinfrescato la memoria su luoghi, abitudini e scansione giornata. Le attività pomeridiane sono state abbastanza rispettate (banco luminoso, telaio, punteruolo).
 A.A.B.{jcomments on}

News


Paideia Gallery

Amici e Partners di Paideia

  • 2.jpg
  • 4.jpg
  • 6a.jpg
  • 7.jpg
  • 8.jpg
  • 9.jpg
  • 10.jpg

Seguici

Contatti

Home
Istituto Paideia
Via Galatina snc
81043 Capua
Phone
+39 0823 960893
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.